Perchè si prepara la zuppa di cozze il Giovedì Santo?

Si narra che la consuetudine della zuppa di cozze al Giovedì Santo abbia avuto origine sotto il regno di Ferdinando I di Borbone.

Appassionato del mare e dei suoi frutti, il re ordinava spesso che quanto pescato a Posillipo fosse cucinato per lui e la sua corte, in una serata, desiderò gustare un piatto di cozze prelibate, che venne preparato come "Cozzeche dint'a Cannola", ricco e saporito, tuttavia, un giorno, il frate domenicano Gregorio Maria Rocco rimproverò il re...

Se vuoi saperne di più abbiamo creato un articolo apposta per te, CLICCA QUI!

Il 28 Marzo celebra il Giovedì Santo con noi!

Ti aspettiamo giovedì 28 marzo per celebrare insieme il Giovedì santo con un classico della cucina partenopea, la zuppa di cozze. Accompagna questo piatto con un buon vino bianco per esaltarne i sapori al meglio, non mancare!
 
Si mangia, si ride e soprattutto... ci si diverte!
TI ASPETTIAMO!
 
 
EventoMenu Degustazione
Data28 Marzo
Band/Artista--
MenuAlla carta
Costo partecipazioneNessuno

Perchè si prepara la zuppa di cozze il Giovedì Santo?

Si narra che la consuetudine della zuppa di cozze al Giovedì Santo abbia avuto origine sotto il regno di Ferdinando I di Borbone.

Appassionato del mare e dei suoi frutti, il re ordinava spesso che quanto pescato a Posillipo fosse cucinato per lui e la sua corte, in una serata, desiderò gustare un piatto di cozze prelibate, che venne preparato come "Cozzeche dint'a Cannola", ricco e saporito, tuttavia, un giorno, il frate domenicano Gregorio Maria Rocco rimproverò il re...

Se vuoi saperne di più abbiamo creato un articolo apposta per te, CLICCA QUI!